Settimo Rottaro

Forse è giunto il momento che vi racconti un viaggio che in realtà non ho mai fatto da turista semplicemente perchè in questa zona ci vivo, anzi ci “riposa” il mio camper quando sta fermo. Il paese in questione si chiama Settimo Rottaro, in provincia di Torino, ad una quindicina di km da Ivrea.
Secondo me è un paesino che ben si presta ad un week-end da camperisti.

Settimo Rottaro (2009)


Il camper si può parcheggiare, ad esempio, nella zona del campo sportivo e del bel parco giochi, grande e con un campo per la pallavolo. Fuori dal campo sportivo c’è una fontanella per l’acqua mentre accanto al parco giochi c’è un distributore di acqua potabile gasata e liscia (5 centesimo per ogni litro e mezzo) che il comune ha messo a disposizione di chiunque per cercare di ridurre l’utilizzo e quindi lo smaltimento delle bottiglie di plastica: l’acqua è buona, filtrata e refrigerata. Sempre accanto al parco giochi c’è anche un particolare parcheggio coperto da pannelli fotovoltaici. Il paese è molto piccolo e si caratterizza soprattutto per la chiesa di S. Bononio Abate che svetta su tutte le case.
Le principali manifestazioni che si svolgono a Settimo Rottaro durante l’anno sono:

  • “sagra del salam ‘d patata”
  • “una finestra sul mondo”
  • “festa degli alberi”
  • “puliamo il mondo”

Per le date ed informazioni vedere il sito: “http://www.siti.intornoallago.it/portale/I-comuni-d/Settimo-Ro/index.htm“.

A Settimo Rottaro si arriva:

  • con l’autostrada Ivrea-Santhià (bretella A4/A5), uscita Albiano e poi indicazioni per Azeglio
  • con la SP228 Ivrea-Viverone: a Piverone deviazione per Azeglio
  • con la SP78 da Ivrea seguire per Albiano e Azeglio
  • con la SS26 da Ivrea fino a Strambino e poi indicazioni per Caravino (in Caravino attraversamento stretto)

 


Alcune cose da vedere in zona: il famoso Castello di Masino con il suo parco, il lago di Viverone, la caratteristica Serra Morenica ed Ivrea con i suoi 7 laghi e il suo particolare carnevale.

3 commenti su “Settimo Rottaro”

  1. Ciao, davvero complimenti, bei viaggi e belle foto! Mi hai fatto venire voglia di fare un giretto in Alsazia!
    Continuero’ a segire il tuo blog!

    Bonne Route

    Raffaele

  2. Ciao Marilena il 4 Agosto parto da Piombino per la Sardegna 4 persone e un cane( Border Collie) Per quanto riguarda la spiaggia è un problema cosi grande portarlo anche lui magari lasciarlo sotto l’ombrellone con noi senza farlo andare in acqua? Grazie Ciao

  3. Dalle parti di San Teodoro te lo fanno sicuramente portare via se non addirittura ti multano. In altri posti ci sono i cartelli ma se non entra in acqua e non abbaia come un pazzo lo tollerano, in altri non ci sono problemi… Certo ad agosto è più difficile trovare un angolo un po’ isolato in certe spiagge: buona fortuna! In Corsica è tutto molto più semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *