Val d’Ultimo e Glorenza

(27 – 28 febbraio 2010)
Autocaravan: Laika EcoVip 3 – Equipaggio: 2 adulti e 1 cane

Val d’Ultimo

Uscire dall’autostrada per il Brennero a Bolzano Sud e poi deviare poco prima di Merano. La valle all’inizio sale ma poi prosegue abbastanza in piano tra vigneti e meli. A Santa Valburga c’è l’ufficio turistico con possibilità di sosta in parcheggi non molto ampi. Proseguendo si passa da Pracupola, subito dopo il lago (gelato e coperto di neve) dove si può sostare (se non c’è troppa gente) sulla destra davanti ad un ristorante/pizzeria oppure proprio di fronte o ancora in altri parcheggi tra cui quello molto grande della cabinovia, appena oltre. In tutta la valle è vietato il campeggio. Da qui si può facilmente accedere alla pista di fondo (biglietti in pizzeria a 3,5€) che segue il torrente passando per molti tratti in pineta: bella e non particolarmente impegnativa. Nel paese successivo, San Nicolò, c’è un’area con “tapisroulant” per scendere con le slitte o il telo di nylon oppure per far sciare i bambini. Proprio di fronte c’è un parcheggio. Da non sottovalutare la cabinovia (11€) che porta sulle piste da sci in località Schwemmalm, molto bella e panoramica. L’ultimo paese è Santa Gertrude dove parte la strada che poi si stringe ed arriva fino al lago Fontana Bianca. A Santa Gertrude non ci sono molti spazi per fermarsi anche perchè tutta la valle, ora, è innevata con circa 60 cm di neve. Lungo il percorso si vedono tantissimi “masi” (baite di legno con annesso fienile), molto grandi e tuttora abitati dai valligiani.

Merano

Sosta nel parcheggio di un supermercato (chiuso la domenica) nei pressi dell’ospedale. Bella città con grandi Terme e birrificio Forst all’inizio della Val Venosta.

Val Venosta
Bella valle, larga, con case molto curate e tantissime coltivazioni di mele.

Glorenza

Parcheggio fuori dalle mura (a sinistra). Bel paese medioevale tutto cinto da mura, in parte con camminamenti in legno tuttora percorribili.

2 commenti su “Val d’Ultimo e Glorenza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *